Atalanta-Napoli 3-0, Benitez: “Fatti errori che non sono normali”

Allo stadio “Atleti Azzurri d’Italia” il Napoli esce sconfitto 3 a 0  con una grande Atalanta e perde sempre più terreno verso i primi posti della classifica. Una brutta sconfitta che non lascia scampo a giustificazioni. A metterci la faccia come sempre è stato il tecnico azzurro Rafa Benitez.

Nel post partita il tecnico partenopeo si è assunto tutte le responsabilità, analizzando così il match: “Una brutta sconfitta, non abbiamo giocato come sappiamo e alla fine siamo stati puniti. Nel primo tempo abbiamo avuto qualche ripartenza che non abbiamo sfruttato ma non abiamo subito il gioco degli avversari. Nella seconda frazione di gioco abbiamo fatto errori gravi che hanno cambiato la partita. Fatti errori che non sono normali, che hanno cambiato tutto“.

Poi Benitez ha aggiunto: “I miei errori? beh ne faccio sempre, anche nelle partite in cui ho vinto, ho sbagliato. Di certo non abbiamo perso per colpa del turnover perchè alla fine contro il Genoa ho fatto scelte simili e il risultato è stato positivo. Con questi giocatori abbiamo vinto tante partite e meritano sicuramente la mia fiducia. Su Jorginho invece è un giocatore a mia disposizione come del resto Dzemaili, Inler, Behrami e Radosevic“.

Leggi anche -> Lorenzo Insigne, i napoletani hanno l’obbligo di proteggerlo

Lorenzo Insigne, i napoletani hanno l’obbligo di proteggerlo

Atalanta-Napoli 3-0, Reina: “Con la Roma possiamo far bene”