Atalanta-Napoli 1-1, Voti e Pagelle: la sfortuna ferma gli azzurri

Un Napoli sprecone e sfortunato pareggia per 1 a 1 contro l’Atalanta. Partita ad altissima intensità che gli azzurri rischiano addirittura di perdere per il solito grave errore in fase difensiva. Nulla da imputare alla squadra che ha messo in campo la giusta cattiveria ed ha dominato l’avversario per tutta la gara.

Il rigore sbagliato da Gonzalo Higuain nei minuti di recupero e l’occasione sprecata da Callejon a mezzo metro dalla porta gridano ancora vendetta. I punti persi dal Napoli iniziano a diventare pesanti in chiave campionato, ma la strada intrapresa dagli azzurri è quella giusta.

VOTI E PAGELLE DI ATALANTA-NAPOLI:

Rafael 5.5: Il portiere del Napoli non è mai impegnato, ciò nonostante nelle uscite sembra mostrare le solite insicurezze.

Maggio 6: Bene in fase difensiva, meno in quella propositiva. Tutto sommato però il terzino del Napoli disputa una discreta partita.

Albiol 5: Fino al gol di Denis non sbaglia nulla e concede poco all’attaccante argentino. Nell’unica ripartenza dell’Atalanta che porta al gol del vantaggio, sbaglia il tempo dell’intervento. Un errore grave per un calciatore della sua esperienza.

Koulibaly 6: Il difensore francese gioca una gara diligente in fase difensiva e senza sbavature. Il solito uomo ovunque.

Ghoulam 6.5: E’ tornato finalmente il calciatore che tanto aveva impressionato la scorsa stagione, segno che sta recuperando la forma migliore. Sulla verticale sinistra buona intesa con Mertens. Al suo attivo anche una grande discesa palla al piede in cui salta tre avversari come birilli, ma Callejon spreca davanti alla porta incredibilmente. Dal 90′ Zapata sv. Benitez lo mette in campo per tentare il tutto per tutto, ed il colombiano gli da ragione procurandosi il rigore al 92.

David Lopez 6.5: Il soldatino di Benitez non sbaglia nulla e conferma quanto di buono fatto nelle precedenti prestazioni. Al suo attivo anche un bel tiro dalla distanza che meritava miglior sorte. Se continua così sarà dura lasciarlo ancora fuori. Dal 75 Jorgihno sv Entra a 15 minuti dalla fine per dare le geometrie giuste al centrocampo del Napoli.

Inler 6.5: Si piazza in cabina di regia, ed oltre ad impostare l’azione recupera anche tantissimi palloni. E’ questo il calciatore di cui il Napoli ha bisogno a centrocampo. In crescita.

Callejon 5.5: Il capocannoniere della serie A questa volta non incide sulla gara. Si divora inspiegabilmente un gol fatto ad un passo dalla porta. Tanto lavoro come al solito ma non è nella serata migliore.

Hamsik 6: Per come ha giocato nei primi 20 minuti meriterebbe anche mezzo voto in più. Sempre nel vivo del gioco e sempre propositivo come nei tempi migliori. Cala alla distanza e viene giustamente sostituito da Benitez. Dal 70 Insigne 6.5: Lo scugnizzo del Napoli entra con la giusta personalità e da una svolta alla gara. Assist vincente ad Higuian per il pareggio del Napoli, e tante occasioni create. Sfortunato sul tiro dalla distanza che sfiora il set.

Mertens 6.5: Sfiora il gol in più occasioni. Sulla fascia sinistra crea le azioni più pericolose del Napoli soprattutto nel primo tempo. Anche lui è sfortunato su una conclusione dal limite che sfiora il palo. Il portiere dell’Atalanta Sportiello gli nega la gioia del gol con una gran parata d’istinto.

Higuain 6: Peccato per il rigore sbagliato che pesa sul voto finale. Ha il merito di portare il napoli sul pareggio con un gran gol spalle alla porta. Gara di grande intensità anche per lui, lotta su tutti i palloni.

Leggi anche: 

cagliari-napoli-auriemma

Atalanta-Napoli 1-1, il Video con la Sintesi di Auriemma

Fiorentina-Udinese 3-0: Voti e Pagelle Ufficiali Gazzetta dello Sport