Atalanta-Juventus 2-2 Video Gol, Highlights e Sintesi (Serie A 2016-17)

Ecco gli highlights di Atalanta-Juventus, con la sintesi e tutti i video gol del match della 34.a giornata della Serie A 2016-17, terminato 2-2. I padroni di casa chiudono la prima frazione in vantaggio con la rete di Conti ma nella ripresa la squadra di Allegri si porta sull’1-2 grazie all’autogol di Spinazzola e al gol di Dani Alves. Nei minuti finali Freuler sigla la rete che vale il pari.

Piccola frenata della Juventus nella sua scalata al sesto scudetto consecutivo: i bianconeri vengono fermati in casa dell’Atalanta e salgono a quota 84 punti, per il momento a +9 sulla Roma (impegnata domenica nel derby).
Continua, invece, la stagione super dei bergamaschi, in lotta per un posto in Europa League e in un buon momento di forma, come testimoniano i sei risultati utili consecutivi (tre vittorie e tre pareggi, arrivati contro squadre del calibro di Juve e Roma).

I nerazzurri allenati da Gasperini, dopo 45 minuti, si trovano addirittura in vantaggio con il settimo centro stagionale di Conti, su assist di Gomez.
Il pareggio della Juventus arriva al 50′, quando Spinazzola infila sfortunatamente il pallone nella propria porta, sul calcio di punizione di Pjanic.
E all’83′ è sempre il centrocampista ex Roma a servire Dani Alves per il gol dell’1-2.
A giochi quasi chiusi, però, ci ha pensato Freuler a far gioire i propri tifosi, segnando ancora dopo esser già entrato nel tabellino dei marcatori una settimana fa, nel match contro il Bologna.

Highlights Atalanta-Juventus


Atalanta-Juventus: il Tabellino

ATALANTA (3-4-2-1) – Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Conti, Cristante, Freuler, Spinazzola (dall’86’ Petagna); Hateboer, Kurtic (dal 66′ Kessie); Gomez.
Allenatore: Gasperini.

JUVENTUS (4-2-3-1) – Buffon; Dani Alves (dall’87’ Barzagli), Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Cuadrado (dal 79′ Lichtsteiner), Dybala (dall’88’ Lemina), Mandzukic; Higuain.
Allenatore: 
Allegri.

Gol: Conti, Freuler; Spinazzola (AG), Dani Alves.
Assist: Gomez; Pjanic.
Ammoniti: Freuler, Conti, Gomez; Cuadrado, Dani Alves.