Atalanta-Inter (domenica 15 febbraio orario d’inizio 15.00), in diretta tv su Sky e Mediaset Premium e in streaming su Sky Go e Premium Play, è una gara dal pronostico incerto. I bergamaschi hanno raccolto la maggior parte dei loro punti tra le mura amiche mentre i nerazzurri hanno mostrato grande discontinuità in questo campionato, anche se la vittoria di domenica scorsa contro il Palermo ha mostrato segnali incoraggianti di ripresa per la truppa di Mancini.

Colantuono dovrebbe riproporre il 4-4-1-1 di Firenze. Benalouane farà coppia con Stendardo al centro della difesa, mentre Masiello sarà confermato a destra. Intoccabile Zappacosta (che l’Inter ha messo nel mirino per il prossimo mercato), a centrocampo l’unico dubbio è a sinistra tra Moralez e Gomez. Se prevarrà il primo, il Papu giocherà trequartista alle spalle dell’unica punta, ruolo per il quale Pinilla è in vantaggio su Denis.

In casa Inter, invece, Mancini pensa al turnover in vista della gara di giovedì in Europa League col Celtic. Vidic si candida a sostituire Ranocchia mentre sugli esterni gli uomini sono contati per via di numerosi problemi fisici. A centrocampo, conferma per il terzetto composto da Medel, Guarin e Brozovic. Panca per Kovacic: Shaqiri sarà il trequartista alle spalle della coppia formata da Icardi e Podolski.

Queste le probabili formazioni di Atalanta-Inter:

Atalanta (4-4-1-1): Sportiello; A. Masiello, Stendardo, Benalouane, Bellini; Zappacosta, Cigarini, Carmona, Moralez; Gomez; Pinilla.

Inter (4-3-1-2): Handanovic; Santon, Ranocchia, Juan Jesus, Dodò; Guarin, Medel, Brozovic; Shaqiri; Icardi, Podolski.

TUTTE LE NOTIZIE SU ATALANTA-INTER