Atalanta, il Settore Giovanile è il Futuro. Parola di Pierpaolo Marino

Il futuro dell’Atalanta è nel settore giovanile. A dichiararlo è stato direttore dell’area tecnica Pierpaolo Marino ai microfoni di ‘Radio Anch’io Sport’ su Radio1. “Qui esistono ancora impianti ribollenti di vera passione per la squadra della città – ha dichiarato Marino. Oggi, invece, è difficile parlare di senso di attaccamento da parte dei giocatori, che cambiano maglia più facilmente. Le piccole società faticano a rimanere a galla e l’unica soluzione per sopravvivere e mantenere quell’identità tra squadra e tifosi è puntare sui giovani, una caratteristica che ha sempre fatto parte della storia atalantina”.

La storia dell’Atalanta, infatti, conferma che nel recente passato sono venuti fuori dal settore giovanile gente del calibro di Montolivo, Pazzini, Canini, Lazzari, Morfeo, Agazzi, mentre oggi in prima squadra ci sono Consigli, Bellini, Capelli, Bonaventura, Raimondi.

“Abbiamo incentivato tantissimo il settore giovanile – ha continuato Marino. Il nostro presidente Percassi ce lo dice quotidianamente. Lui è un ex capitano dell’Atalanta e deve la sua ascesa di imprenditore anche a questo. Abbiamo così ampliato Zingonia, ora ci sono sei campi di calcio quattro dei quali destinati al settore giovanile. C’è la volontà di tornare a essere il bacino d’Italia ma dobbiamo, per alcuni aspetti, adattare le nostre strategie a un calcio moderno dove i calciatori sono di passaggio. E’ difficile far collimare le regole del nuovo calcio e il settore giovanile”.

Il dirigente sportivo, dunque, conferma di essere sempre alla ricerca di nuovi talenti, come conferma il suo lavoro negli anni, sin dall’inizio ad Avellino, fino ad arrivare al momento magico di Napoli (a lui sono attribuiti acquisti come Hamsik e Lavezzi, effettuati con spesa relativamente bassa e che hanno visto il loro valore aumentare vertiginosamente nel giro di un anno), passando per Roma e Udinese.

Scritto da Enzo Ranaudo

Scrive e collabora ormai da anni con testate e siti internet campani e non solo, sportivi e non. Grande appassionato e sostenitore del calcio Napoli, in quanto prima forza calcistica campana, e di tutte le formazioni regionali.

Lega Pro, Miccoli Allo Stadio Porta Bene al Lecce

Allegri allenatore milan

Malaga – Milan Risultato Finale 1-0