Assane Gnoukouri Problemi Cardiaci: Condizioni del Giocatore

Purtroppo il mistero della mancata presentazione di Assane Gnoukouri, prima rimandata e poi cancellata dall’Udinese, si è risolto con una brutta notizia. Con un comunicato della società, viene reso noto che il nuovo arrivato in casa bianconera, proveniente in prestito dall’Inter, non è risultato idoneo a causa di problematiche di tipo cardiaco. Non stiamo quindi parlando di una semplice sindrome influenzale, ma di qualcosa di ben più grave che terrà fermo il giovane centrocampista di scuola nerazzurra.

Lo stop per il momento è stato stabilito in tre mesi e quindi si deve considerar la stagione terminata per il ragazzo, un classe ’96 proveniente dalla Cota d’Avorio. Il comunicato della società Udinese Calcio è stato poi seguito da un altro comunicato, questa volta della società F.C. Internazionale, che è la proprietaria del cartellino del giocatore.

Nel comunicato della società nerazzurra si legge che il giocatore, che nei giorni precedenti era stato indisponibile a causa di una sindrome influenza, a seguito di approfondimenti medici, è stato ritenuto non idoneo alla pratica sportiva da parte dell’equipe che ha svolto gli accertamenti e che ha dichiarato, in modo molto generico e senza entrare nello specifico, che il giocatore verrà fermato tre mesi per “problematiche cardiache”. Quindi non è stato specificato né la tipologia né l’entità del problema e la sua gravità.
Gnoukouri, che è arrivato ad Udine dall’Inter nel mercato di gennaio con un prestito con diritto di riscatto,  non aveva ancora esordito con la sua nuova maglia, anche se per la partita contro il Milan era stato tenuto in panchina, non era stato invece nemmeno convocato per il match con il Chievo. Ci uniamo ai tanti che hanno già manifestato i loro auguri di pronta guarigione a questa giovanissima promessa del calcio sia nostrano che africano.