Anderlecht-Milan Risultato Finale 1-3

Curva Milan

Finisce la partita, il Milan vince 3-1 in campo belga, passa il turno al secondo posto ed approda agli Ottavi di Champions. Anche Galliani in campo ad abbracciare l’allenatore Allegri. Si conferma un buon Milan dopo la trasferta di Napoli. Una squadra totalmente ritrovata e trascinata dal baby prodigio (e migliore in campo) El Sharaawy.

Gol del Milan, chiude la partita Pato, bell’azione di El Sharaawy che serve un cioccolatino per Pato che la mette dentro. 1-3 e Milan agli Ottavi di finale di Champions League.

Accorcia le distanze l’Anderlecht con Tom De Sutter, il nuovo entrato, 1-2.

Gol di Mexes, rovesciata assurda fuori dall’area di rigore e raddoppia il Milan.

Il Milan passa in vantaggio con El Sharaawy, su assist di De Sciglio. Che fuoriclasse.

Finito il primo tempo, per ora sul risultato di parità (0-0). Migliore occasione capitata all’Anderlecht al 15′ con Jovanovic, diagonale a tu per tu con Abbiati, ma para il portiere rossonero.

Tutto pronto allo Stadio di Brusselles, tra pochissimo andrà in scena l’attesissimo match tra Anderlecht e Milan. Diretta Live su Calciomercato Napoli. Altro banco di prova per il Milan, dopo l’eccellente trasferta di Napoli, i rossoneri vanno in Belgio, in casa dell’Anderlceht, pronti a conquistare 3 punti d’oro in ottica passaggio del turno. Il Milan è al secondo posto con 5 punti, l’Anderlecht ne ha 6, quindi un vero e proprio scontro diretto che potrebbe mettere in serio pericolo il pericolo di entrambe le squadre.

Allegri allenatore milan

Non dovrebbe cambiare molto il tecnico livornese Allegri, dall’undici titolare visto contro il Napoli. Spazio a Yepes (presente contro gli azzurri). Ancora panchina per Pato, sarà Bojan il titolare, nel tridente con El Shaarawy e Boateng.

L’Anderlceht di Van De Brom non ha nessun giocatore infortunato o squalificato e dovrebbe partire con i suoi 11 uomini migliori.

Queste le probabili formazioni:

ANDERLECHT (4-2-3-1): Proto; Nuytinck, Wasilewski, Kouyatè, Deschacht,; Kijestan, Biglia; Kanu, Bruno, Jovanovic; Mbokani. All.: van der Brom.

MILAN (4-3-3): Abbiati; De Sciglio, Mexes, Yepes, Constant; Montolivo, De Jong, Nocerino; Boateng, Bojan, El Shaarawy. All.: Allegri.

FORMAZIONI UFFICIALI

ANDERLECHT (4-2-3-1): Proto; Gillet, Kouyatè, Nuytinck, Deschacht; Kljestan, Biglia; Bruno, Praet, Jovanovic; Mbokani. In Panchina: Kaminski, Safari, Wasilewski, Canesin, Kanu, Yakovenko, De Sutter. Allenatore: Van den Brom.

MILAN (4-3-3): Abbiati; De Sciglio, Mexes, Yepes, Constant; Montolivo, De Jong, Nocerino; Boateng, Bojan, El Shaarawy. In Panchina: Amelia, Zapata, Flamini, Emanuelson, Robinho, Pato, Pazzini. Allenatore: Allegri.

Primo Tempo

Iniziata la partita, Anderlecht batte il calcio d’inizio.

1′ Subito pericoloso il Milan con penetrazione dalla sinistra di Bojan, ma esce Proto, il portiere della squadra belga con origini siciliane e para.

Il Milan fa paura sulla fascia sinistra, è partita benissimo la squadra di Allegri.

9′ Prova a farsi vedere anche l’Anderlecht sulla fascia destra, soffre un po’ Yepes.

14′ Enorme opportunità per l’Anderlecht ma Jovanovic sciupa clamorosamente davanti ad Abbiati e poi un minuto dopo Praet sciupa con un tira da fuori. Ha rischiato tantissimo il Milan.

Sta soffrendo il Milan, dopo i primi 10 minuti giocati bene dai rossoneri, ora è l’Anderlecht ad aver preso in mano le redini del gioco.

23′ Il ritmo è calato molto rispetto ai primi minuti, le occasioni sono pochissime e le squadre si studiano.

29′ Partita decisamente poco esaltante, l’Anderlecht non spinge sull’acceleratore ed il Milan sembra un po’ smarrito.

34′ Vicino al gol l’Anderlecht con Mbokani ma salva tutto Costant in calcio d’angolo.

40′ Prova a farsi vedere ora il Milan con il solito El Sharaawy, che con quista un calcio d’angolo ma nulla di fatto. Intanto ammonito Nocerino, cartellino giallo evitabile per il campano.

Fine primo tempo sul risultato di 0 a 0. Brutta partita per ora. Milan poco incisivo, la migliore occasione per l’Anderlecht con Jovanovic, gli nega il gol Abbiati con una straordinaria parata alla Garella, con il piede destro.

Secondo Tempo

47′ GOL del Milan, ancora lui: El Sharaawy su assist di De Sciglio. Ammonizione per Billa.

54′ Si spinge in avanti ora l’Anderlecht alla ricerca del pareggio, ma senza molta convinzione.

57′ Cross dalla sinistra e colpo di testa di Mbokani, ma la sua mira è alta.

Spinge l’Anderlecht e soffre il Milan che per ora tiene.

65′ Sfiora il raddoppio il Milan con Yepes, straordinaria parata di Proto, ma c’era anche fuorigioco.

66′ Jakovenko rimpiazza Bruno. Intanto fallo su Nocerino ed ammonizione per l’esterno dell’Andelecht Gillet.

67′ Esce Bojan ed entra Pato.

69′ Fallo da ultimo uomo di Nuytinck e rosso diretto. Il difensore ha atterrato Pato lanciato verso la porta e quindi cartellino rosso. Milan ora in vantaggio di un uomo e di un gol.

70′ GOL Straordinario di Mexes. 2-0 per il Milan. Una rovesciata pazzesca, stop di petto e tiro volante, che supera il portiere. Pazzesco il francese del Milan che risponde al suo ex compagno di squadra Ibra.

74′ Fuori Costant dentro Emanuelson. L’Anderlecht invece sostituisce Praet con Tom De Sutter.

76′ Prova a farsi vedere subito De Sutter, ma chiude Mexes in calcio d’angolo. Chiede il cambio anche il francese. Secondo cambio per la squadra belga, dentro Canesin fuori Jovanovic.

77′ GOL proprio il nuovo entrato Tom De Sutter, mischia in aria di rigore e tapin del giocatore dell’Anderlecht. Partita riaperta 1-2.

79′ Terzo cambio di Allegri, fuori Mexes entra Zapata.

Undici minuti per le speranze dei belgi, che dopo il secondo gol sembravano essere andati al tappeto definitivamente, poi il gol che ha riaperto la partita. Soffre ora il Milan, anche con un uomo in più.

81′ Bell’azione dell’Anderlecht che sfiora il gol del pareggio, ma  Deschacht spara fuori.

84′ De Sciglio per El Sharaawy che sfiora il terzo gol. Intanto ammonito Abbiati che ha ritardato il rinvio.

Tre minuti alla fine della partita, Anderlecht a trazione anteriore alla ricerca forsennata del gol del pareggio, si difende il Milan.

91′ GOL del Milan, la chiude Pato su assist di El Sharaawy. Milan agli ottavi.

Finisce la partita, vittoria del Milan, che ha sofferto un po’ negli ultimi 10 minuti.