Amichevole tra Roma e Napoli per Ciro: la proposta del prefetto della capitale

Nel giorno del funerale di Ciro Esposito a Scampia, dove sono presenti oltre diecimila persone anche il prefetto di Roma lancia un’iniziativa per ricordare la morte del giovane tifoso azzurro.

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de Il Mattino, il prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro ha rilasciato alcune dichiarazioni : “Organizziamo un’amichevole della pace subito, questa estate, magari in campo neutro, ma coinvolgendo le migliori tifoserie delle due squadre. Vanno ristabilite subito le regole di civiltà nel calcio È fondamentale uscire dalla spirale d’odio che ha portato a questa cruentamorte e ai fatti odiosi della finale di Coppa Italia. C’è bisogno di un forte gesto per ricordare che eventi come quelli in cui ha perso la vita Ciro non debbano accadere mai più.”

Come iniziativa va bene, e magari speriamo che dopo questa partita possa scoppiare anche la pace finalmente tra queste due tifoserie ma restano da sciogliere ancora molti misteri sui fatti che hanno condotto agli eventi tragici e alla morte di Ciro Esposito.

Leggi anche -> Scampia, Piazza Giovanni paolo II diventa piazza Ciro Esposito

Leggi anche -> Ciro Esposito, ai funerali attesi 10000 ultras

Leggi anche -> Le violenze di Roma aprono il dibattito: Si al modello inglese?

 

Blatter, Lettera alla famiglia di Ciro Esposito

Ciro Esposito, l’avv. Pisani: “Che il suo gesto eroico sia da esempio”