Amichevole Irlanda-Italia: Lorenzo Insigne spera nella convocazione

Forse Prandelli avrà già preso le sue decisioni … o forse no. Fatto sta che stasera, laddove il Ct della Nazionale dovesse decidere di dare l’ultima chance a Lorenzo Insigne, il Magnifico dovrà farsi trovare pronto. Le speranze di partecipare ai prossimi mondiali di calcio in Brasile sono alquanto flebili, Lorenzo lo sa e proverà a dare il massimo.

Certo, neanche quello potrebbe bastare. Prandelli cerca giocatori impeccabili dal punto di vista atletico, dallo stato di forma eccezionale, in grado di affrontare il Mondiale sempre al top. Nel ruolo, poi, Insigne soffre la concorrenza di Candreva che nelle gerarchie dell’ex tecnico viola dovrebbe essere un gradino più su per la sua fisicità. Non depone a favore del beniamino del San Paolo neanche il 4-3-2-1, modulo in cui Prandelli avrebbe serie difficoltà a schierare il talento di Frattamaggiore.

Le speranze sono poche. Al momento nessuno degli addetti ai lavori scommetterebbe su Insigne al Mondiale e l’amichevole tra Irlanda e Italia di stasera potrebbe davvero essere un viatico importante.

SEGUI LORENZO INSIGNE SU FACEBOOK

TUTTE LE NOTIZIE SUI MONDIALI IN BRASILE

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Calciomercato SSC Napoli: acquisti, cessioni, trattative 31 maggio 2014

Higuain-Barcellona: per Mundo Deportivo il Pipita nella lista dei “nove”