Il giorno dopo il pareggio rimediato dal Napoli al San Paolo contro il Genoa per 1-1 con le reti di Higuain e Calaiò, il giornalista Carlo Alvino ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla sua pagina Facebook in cui non solo ha commentato il posticipo della 25a giornata del campionato di Serie A, ma ha anche attaccato “illustri protagonisti” o probabilmente suoi colleghi, di salire e scendere di volta in volta dal carro dei vincitori.

“Il giorno dopo Napoli-Genoa sono talmente incazzato per il pareggio e per la mancanza di cazzimma mostrata dalla squadra, che non mi va nemmeno di commentare l’ennesima puntata della nota telenovela napoletana saliscendi dal carro dei vincitori“, sono le parole rilasciate da Alvino che poi continua dicendo: “Illustri protagonisti ne sono scesi questa mattina dopo aver addirittura guidato il carro per 2/3 settimane (il tempo giusto delle vittorie su Milan Roma e Sassuolo), dichiarando la stagione fallimentare“.

Il giornalista continua poi l’attacco affermando che: “La stagione è fallimentare con la finale di Coppa Italia, l’Europa League da giocare dopo aver fatto 12 punti in Champions e col terzo posto in campionato? Mah…” conclude poi il suo sfogo con una considerazione sui tifosi napoletani: “Fortunatamente il tifoso del Napoli non è stupido e farà le sue dovute valutazioni su questi personaggi che criticano gli azzurri solo per interessi personali Ora testa allo Swansea e tutti compatti a caccia della qualificazione. Per i bilanci di stagione aspettiamo la fine del mese di maggio”.

Leggi anche -> Napoli-Genoa 1-1: Sintesi di Auriemma

Leggi anche -> Napoli-Genoa 1-1, il gol di Calaiò (Video)