Alici alla Tortiera alla Napoletana

In napoletano Alici ‘nturtier’ che tradotto è Alici alla Tortiera, piatto della tradizione povera napoletana.

Le alici, pesce poco costoso ma ricco di omega 3, rinascono in questa ricetta molto utilizzata di napoletani fin da tempi antichissimi; il termine ‘nturtier’ è dato dal recipiente che le contiene e cioè una tortiera, tegame che nasce originariamente per le torte.

Ancora oggi, nella cucina tradizionale napoletana, le alici alla tortiera sono molto utilizzate come antipasto.

Io sono della scuola che il pesce meno si tocca e più si può apprezzarne il sapore, e questa è una delle ricette che preferisco per la semplicità degli elementi e l’utilizzo di ingredienti locali.

Le alici provenienti da Pozzuoli, devono essere private della testa, delle interiora e della lisca. Dopo averle sciacquate e lasciate unite nella parte del dorso riponetele in una tortiera. A parte in una terrina mischiate olio, sale, pepe, mollica di pane raffermo, origano e aceto.

Cospargete le alici di questo composto e infornate il tutto per 15 minuti in forno caldo a 180°.