Secondo Gianluca Monti della Gazzetta dello Sport, Gonalons era praticamente un nuovo acquisto del Napoli ma il dietrofront del Lione è stato improvviso e ha lasciato gli azzurri al palo. Bigon e i suoi collaboratori, però, non possono rimproverarsi nulla in quanto hanno alzato l’offerta fino a 17 milioni, cifra non accettata dal presidente Aulas.

Nei giorni scorsi, dopo le dichiarazioni di Gonalons in cui il centrocampista francese si era detto molto entusiasta di un suo possibile arrivo a Napoli, la trattativa sembrava ormai conclusa e i tifosi azzurri erano già pronti ad abbracciare il nuovo acquisto ma all’ultimo momento il Lione ha sbarrato la porta in uscita e ha bloccato Gonalons.

Monti scagiona il Napoli da qualsiasi responsabilità nella trattativa attraverso il suo profilo Twitter.

ECCO IL TWEET

 

Leggi anche–> Gonalons al Napoli? Il Lione blocca tutto

Leggi anche–> Gonalons salta: chi sarà il nuovo centrocampista del Napoli?